Volere è potere (ma quando mai)

Nel gruppo di Linkedin “Il Mercato del Lavoro Italiano” è stata posta la seguente domanda:

DOMANDA: Il successo e il fallimento dipendono totalmente da noi stessi o ci sono fattori che non possiamo controllare? Voi che ne pensate?

Questo è quello che penso io:

Ci sono fattori che non possiamo controllare, direi la maggior parte dei fattori sono fuori dal nostro controllo. Va molto di moda il “volere è potere”, ma non è così. Io parto sempre dall’analisi del contesto in cui una persona vive, a partire dal paese in cui vive. Probabilmente il “volere è potere” è molto più probabile se vivi negli Stati Uniti, piuttosto che in Italia, infatti la maggior parte dei “motivatori” arriva da lì. E’ una cultura diversa e soprattutto è un paese con opportunità diverse, capisco perché in quel contesto funzionano bene i motivatori e la positive psychology (sono coerenti con quella cultura). In Italia la situazione è completamente diversa, ho visto persone molto in gamba “fallire”, il fallimento non è ascrivibile a loro (almeno non totalmente), ma alle condizioni oggettive in cui si sono trovati.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...